Archivi tag: cristina babino

Repertorio delle voci (V) – Manuel Cohen

[MANUEL COHEN]

CRISTINA BABINO, LA DONNA D’ORO.
Prefazione di Franz Krauspenhaar, disegni di Walter Angelici, Ancona, peQuod Edizioni, 2008.

Accompagnata dai disegni di Walter Angelici, l’artista sulla cui opera da anni l’anconetana Cristina Babino lavora a uno studio monografico, esce, salutato da due premi e da una annunciata traduzione negli USA, per le raffinate edizioni peQuod, La donna d’oro, originale poemetto in versi che indaga sulla vita, l’opera e le alterne fortune di Tamara de Lempicka, personalità che ha attraversato per intero il Novecento portandone gli stigmi e divenendo, di fatto, una icona dell’Art Déco e della emancipazione della donna. Si tratta di un libro di rara fattura: raramente, almeno nella poesia italiana, la scrittura in versi ha affrontato la pittura e ne ha fatto il proprio nucleo ispirativo. Continua a leggere Repertorio delle voci (V) – Manuel Cohen

Brockwell Park – di Francesca MATTEONI

Brockwell Park

(Da: Francesca Matteoni, Appunti dal parco, con fotografie di Cristina Babino, Porto Sant’Elpidio (AP), Wizarts Editore, “Licenze Poetiche”, 2008)

Da quando vivo sola ho imparato
che l’autunno è migliore dell’estate
al suo versarsi sulla terra piega
il chiaro delle voci nell’interno.

Continua a leggere Brockwell Park – di Francesca MATTEONI

Testi inediti di Cristina BABINO

(Dalla raccolta Vita di provincia, di prossima pubblicazione sull’antologia Nodo Sottile 5)

Piccolo natale

Ti chiudo con gli occhi
a serbarti provvista, o letargo,
nella tana degl’inverni.

Le tue dita di tenero corallo
disegnano zodiaci di costellazioni,
rami d’oro imbrunito e di comete;

rientrano nel seno segreta
miniatura, presepe raccolto
in mandorla di vetro.

Continua a leggere Testi inediti di Cristina BABINO