Archivi tag: Matsuo Basho

Gort 5


puntata prima / puntata poi
indice di tutte le puntate

a M., che vive nel silenzio dell’esilio


Puntata numero 5 / Hai-chi?, un tentativo di poesia “ex” (*h₁eǵʰs, out) umana

Sono ormai convinto che lo haiku sia fra le forme più pure e ineguagliabili di espressione poetica che l’essere umano abbia mai prodotto. Perché fra tutti i tentativi poetici di avvicinarsi alla Natura è il più perfetto. E cercare di avvicinarsi alla Natura significa, per la poesia, ricercare l’universalità, il cosmo, la materia e l’antimateria: tutte cose che stanno fuori dell’uomo.

Continua a leggere Gort 5

Breve saggio sul camminare

(L’idea di questo scritto deriva da uno splendido e vibrante intervento di Jonny Costantino pubblicato sul Primo amore il 5 maggio 2018: L’Austria di Bernhard specchio dell’Italia di oggi).

: ma, più che un saggio, scriverò un elogio del camminare, anzi un doppio elogio di un doppio modo di camminare: l’andare a piedi (ma, anche, integrando il camminare, quando necessario, con un tragitto in autobus o in treno, in automobile o in bicicletta) e lo scrivere (sempre rigorosamente a mano).  Continua a leggere Breve saggio sul camminare