Archivi tag: nottetempo

Breve nota su “A ritroso” di Nanni Cagnone

La Casa Editrice nottetempo offre all’attenzione di un pubblico più vasto dell’usuale quella che alcuni chiamerebbero l’autoantologia di Nanni Cagnone, vale a dire una scelta dei testi pubblicati lungo gli anni effettuata dall’autore stesso; Nanni Cagnone ha intitolato A ritroso (2020 – 1975) questo elegante volumetto dalla copertina sobriamente bianca e, nella nota finale, sottolinea di aver escluso da tale scelta quei suoi libri che posseggono già una forma poematica compatta e ch’egli non voleva smembrare tradendone così la loro natura originaria. Continua a leggere Breve nota su “A ritroso” di Nanni Cagnone

Figlio

Daniele Mencarelli, Gobbo

Daniele Mencarelli

Ci sono alcuni autori che hanno la capacità di concepire davvero la poesia come un dono, e che, pur avendo pudore tanto della gioia quanto del dolore, trovano il coraggio di porgere la propria esperienza – prima ancora che la propria poesia – agli altri come un’offerta. Uno fra questi è Daniele Mencarelli, che con Figlio (Edizioni Nottetempo) racconta un percorso familiare che, nel bene e nel male, è comune a molti: la nascita di un figlio, il dramma delle non-nascite successive, e poi il regalo inatteso di una nuova paternità. Continua a leggere Figlio