Archivi tag: poema

Breve saggio su “Compass Rose” (2015) di Ashwini Bhat e Forrest Gander

compass rose

Il poema è spazio e la tradizionale pagina a stampa non può contenerlo, ma, eventualmente, ospitarne soltanto una pallida raffigurazione.

Ecco allora che il poema deve andare oltre la parola scritta, non ha un inizio né una fine, è (anche letteralmente) aperto e cangiante, ha bisogno di una grande parete, è poema che va letto e contemporaneamente guardato – lo sguardo abbandona il suo abituale muoversi da sinistra a destra, dall’alto verso il basso, alla lettera naviga sulla grande mappa del poema.

Continua a leggere Breve saggio su “Compass Rose” (2015) di Ashwini Bhat e Forrest Gander

Concerto per un poema in frantumi

[Quanto sto per presentarvi è uno spettacolo di suoni, voci, musica, rumori, poesia, colori e luci da lasciarsi esplodere dentro.
Quello che sto per presentarvi non necessita di presentazioni, ma di accoglienza.
Di seguito troverete un file per l’ascolto e un mio patchwork di testi e video espunti dal poema/spettacolo L’Infinito emotivo.
Cliccando sulla foto di copertina verrete reindirizzati al sito de L’Orchestrina degli Asini, dove potrete apprendere molto di più su questo progetto artistico, sugli spettacoli e su Federico Nobili.

Un unico suggerimento, se potete, ascoltate questo lavoro con delle buone cuffie, ad alto volume, al buio. grazie (nc) ]

federico nobili, l'infinito emotivo
federico nobili, l’infinito emotivo

Federico Nobili

Non manchiamo di comunicazione, al contrario, ne abbiamo troppa,
manchiamo di creazione. Manchiamo di resistenza al presente.

L’Orchestrina degli Asini

*** Continua a leggere Concerto per un poema in frantumi